10 fattori chiave per selezionare il giusto materiale da banner

Il forte impatto visivo, l’accessibilità, la flessibilità e la facilità di installazione dei banner li rendono ideali per la comunicazione visiva, non c’è quindi da stupirsi che siano in cima all’elenco dei prodotti utilizzati nel mondo della grafica. Scegliere il materiale da banner più adatto ad ogni tipo di lavoro può fare una grande differenza per il risultato finale, la vasta gamma di prodotti disponibili può però trarre in inganno.

Esiste infatti un’ampia scelta di materiali da banner che includono Frontlit, Backlit, Blockout e moltri altri. Ogni materiale da banner presenta delle caratteristiche specifiche per adattarsi al meglio alle applicazioni per cui vengono utilizzati. Per noi di Spandex è importante aiutarti a scegliere il materiale da banner più adatto per i tuoi progetti. Ecco perché abbiamo creato questa guida che mostra i 10 fattori più importanti da considerare nel selezionare il miglior materiale da banner per ogni tipo di progetto. Una scelta ponderata del materiale permetterà di raggiungere un risultato finale migliore, aumentando potenzialmente il tuo margine e assicurandoti di ottenere un business ripetuto nel tempo.

Siamo sicuri che, qualsiasi siano le tue necessità, grazie al nostro ampio range di materiali riuscirai a scegliere il prodotto da banner più adatto per il tuo progetto, al prezzo giusto.

1 Finalità

Comprendere il ruolo che il banner avrà per la pubblicità o la comunicazione del tuo cliente è vitale. Come per qualsiasi lavoro, il materiale dipende dallo scopo per il quale il banner dovrà essere utilizzato, dove verrà applicato e come verrà visto, per questo è necessario un aggiornamento chiaro dal cliente. Una volta che hai queste informazioni, potrai dare attivamente dei consigli riguardo come fare risaltare il banner e superare le aspettative del cliente.

2 Durabilità

Il materiale giusto può fare la differenza tra la sostituzione del banner prima del previsto o la durata d’uso pianificata. Ma per fare la scelta giusta è necessario sapere quali materiali possono resistere alle condizioni a cui saranno esposti – come temperatura, sole, vento e pioggia.

Il tipo di banner “Event” e quello con rivestimento cast avranno durabilità differenti. I banner “Event” hanno una durata inferiore – la maggior parte di un anno (non stampati) mentre i banner ImagePerfect tre anni. Invece i banner con rivestimento cast hanno una durata non stampati di circa cinque anni.

Una delle ragioni che determinano queste differenze è la resistenza alla trazione del filato di cui è fatto il materiale. I prodotti “Event” sono costituiti da un filato che permette una trazione limitata, mentre un banner ricoperto con cast utilizza un filato di qualità più elevata. Ecco perché i banner con rivestimento cast saranno l’opzione migliore quando la durabilità è il fattore più importante. Un’altra differenza è la non flessibilità del PVC e la sua tendenza a rompersi, il rivestimento cast al contrario permette una protezione in più contro le spaccature da freddo e l’esposizione ai raggi UV. Anche la sigillatura influisce sulla durata conferendo al banner con copertura cast un bordo sigillato più robusto in grado di resistere alle sollecitazioni esterne.

Inoltre, un liquido per la laminazione applicato a mano può proteggere le immagini stampate dall’abrasione

3 Finitura

La scelta del materiale da banner va da una finitura lucida a matt, con alcune opzioni satinate. Dalla scelta della finitura dipenderà la resa finale del banner, sia dal punto di vista estetico che della “visibilità”.

In generale, è consigliabile optare per una finitura gloss per applicazioni esterne e per una finitura matt da interno poiché le sue qualità riflettenti inferiori si adattano meglio all’illuminazione interna artificiale. In ogni caso è sempre meglio esplorare tutte le opzioni. Per esempio, un substrato super lucido può elevare la tonalità della pelle e definire i tratti facciali in immagini di alta qualità.

4 Stampabilità

La qualità di stampa non dipende solo dalle prestazioni della stampante; anche la stampabilità del materiale da banner scelto è un fattore critico.

Il substrato è composto da un filato posto in mezzo a due strati di PVC. La rugosità del tessuto insieme allo spessore e alla qualità degli strati di PVC condizionano la stampabilità poiché i fori nella trama del filamento formano piccoli solchi nel substrato. Con un filato più rugoso e degli strati sottili di PVC questi solchi risulterebbero più ampi così che l’inchiostro non riuscirebbe a raggiungerli risultando in un’immagine stampata incompleta che potrebbe essere utilizzata per applicazioni viste a distanza ma non è adatta per una visione dell’immagine ravvicinata.

Anche il coat sulla superficie del materiale che riceve l’immagine stampata può condizionare la stampabilità. Un rivestimento di qualità superiore aiuterà ad eliminare i problemi di fuoriuscita e assorbimento dell’inchiostro. Di conseguenza, più sofisticato è il rivestimento più trarrai vantaggio dalla capacità di stampa della tua stampante.

banner outdoor

5 Installazione

Dove e in che periodo verrà installato il banner, oltre al tipo di fissaggio usato, sono tutti fattori importanti nella scelta del materiale. Anche il peso deve essere tenuto in considerazione. 550g è il peso tradizionale per un banner. È ora possibile optare per un materiale da banner ImagePerfect più leggero (440g) senza perdita di robustezza ma con tutti i benefici di un materiale più leggero come la facilità di installazione e i sistemi di sospensione a basso costo.

Anche l’integrità dimensionale è importante. I banner applicati ben tesi appariranno nitidi per tutto il tempo necessario, rendendoli ideali per applicazioni di fascia alta ed evitando stiramenti, arricciature o pieghe.

Infine, se il banner verrà installato in una location dove verrà visto da entrambe le direzioni, un banner bifrontale potrebbe aumentare il suo valore comunicativo con un costo addizionale minimo. I banner bifrontali hanno un coating stamapabile su entrambi i lati.

6 Visibilità

La luce è una considerazione importante per scegliere il materiale. Per esempio, il banner sarà di tipo Frontlit (illuminato frontalmente) o sarà presente una fonte di luce dietro visibile? È necessario capire le fonti di luce installate nella location prima di scegliere il materiale. Saputo ciò, si può determinare il livello di opacità (la capacità del banner di far passare la luce) esteticamente accettabile per il tuo lavoro. Un materiale ad alta opacità in genere produce un risultato visivo migliore, specialmente per banner visibili da entrambi i lati.

7 Certificazione di Reazione al Fuoco

Con la location e l’applicazione bene in mente, assicurati di sapere se il banner ha bisogno di una specifica certificazione di reazione al fuoco. È un documento legale richiesto in molti ambienti, specialmente in quelli dove si prevede un’alta concentrazione di persone in un’area limitata, come per esibizioni e concerti. Se non si è da subito a conoscenza si rischia di ottenere una ristampa costosa, quindi se tu o il tuo cliente non siete sicuri di quale materiale da banner avrà le proprietà ignifughe più adatte per garantire la conformità contatta il team Spandex per avere spiegazioni e tutte le opzioni possibili.

8 Punto di bianco

Il punto di bianco è una delle considerazioni estetiche che possono realmente far attirare l’attenzione sul tuo banner. Influisce molto sui colori di un’immagine stampata, un bianco brillante può dare ai colori un effetto extra “pop”. Può inoltre aggiungere limpidezza alle aree non stampate del banner, conferendo un effetto visivo più pulito e suggestivo. I gradi di bianco variano considerevolmente tra il range di materiale da banner disponibili, dall’off-white al color crema, altri invece offrono un bianco più brillante e nitido. La scelta dipende dall’effetto finale desiderato.

9 Misure

Un’altra importante considerazione nello scegliere il substrato corretto per l’applicazione desiderata è la misura del banner. Spandex offre materiali in altezza che varia da 1.10m a 3.20m con numerose opzioni intermedie. Offrire un range così ampio di misure significa che i clienti finali possono effettuare una selezione economicamente vantaggiosa basata sull’area dell’installazione finita evitando sprechi durante la produzione.

10 Costi

Quando si sceglie il materiale, è necessario trovare il giusto equilibrio tra performance, estetica e prezzo. Può essere allettante economicamente scendere di grado nella qualità del materiale, soprattutto quando il cliente ha un budget ridotto, ma nella realtà dei fatti il risparmio iniziale può essere ingannevole. Se il risultato che ne esce è un lavoro sotto la media che deve essere stampato nuovamente, o se l’installazione cade e deve essere ristampata, può costare in termini di tempo, soldi, ordini ripetuti ed infine reputazione.

La nostra filosofia nell’implementare il portfolio ImagePerfect è sempre stata quella di offrire il miglior rapporto prezzo-performance di ogni prodotto. Con le conoscenze acquisite da questa guida e i consigli su misura dai nostri esperti sempre in contatto con te, sarai capace di selezionare il materiale da banner perfetto per i tuoi lavori.

Puoi vedere l’intera gamma di materiale da banner  qui.

Precedente

Il prossimo

Italiano

Share This